Al momento abbiamo online 68 visitatori e 465 pantere/prede
Tra i Più Popolari Oggi
Gli Utenti Più Votati
vania 10.00
jaja 10.00
altaira 10.00
erre2015 10.00
pugliese 10.00
FRantica 10.00
foglia 10.00
a.f.a. 10.00
DantA 10.00
marvisa 10.00
Benvenuta/o, Ospite
Per favore Accedi o Registrati.    Password dimenticata?
Vai a fine paginaPagina: 12
ARGOMENTO: Rimettersi in gioco?
#1110
Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
Ho fatto passare per curiosità le utenti e ho visto che di divorziate non me ne sembra ce ne siano poi tante, o forse non sono io abile nella ricerca. La mia domanda però potrebbe essere valida anche per chi ha avuto separazioni da relazioni importanti, non penso che per tutte sia stato così facile rimettersi in gioco e mi chiedevo se forse uscire con uomini più giovani vi ha in qualche modo aiutato. CIAO CIAO E GRAZIE!
L'Argomento è stato bloccato.
 

Discussione interessante? Twittala!

#1111
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
Ciao Sabrina, ho fatto la tua stessa ricerca poche settimane fa e donne divorziate ce ne sono un po, nella ricerca barra unicamente la casella "divorziate" e controlla, senza contare che magari i vari "te lo dico dopo" o "no comment" possono benissimo includerne altre.

Non credo che uscire con uomini piu giovani aiuti a prescindere, forse però fa bene alla tua autostima, non so, sono cose personali.

Io ho passato momenti difficili, è la vita, farsi coraggio e reagire è la parola d'ordine. Contattami quando vuoi.
Pamela
L'Argomento è stato bloccato.
 
condividi la discussione con i tuoi amici Facebook
#1113
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
Ciao Sabrina, credo di essere uno tra i più "vecchiotti" qua dentro.
Non che voglia dire più esperto necessariamente, ma perlomeno diciamo che ci sono passato..

Posso consigliare di essere giudiziosa e saggia nei tuoi futuri incontri, non buttartici a capofitto, dopo aver vissuto in coppia per tanto tempo forse è l'errore più facile a farsi, prendi tempo per te stessa e "rimettiti in gioco" solo quando ti senti pronta, intanto per voi donne è sempre un attimo più facile, visto il numero di corteggiatori che ognuna di voi si porta appresso, giovani o meno giovani che siano
L'Argomento è stato bloccato.
 
#1115
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
Grazie per le risposte.

senzatempo, in effetti il "no comment" l'ho usato pure io quindi credo si celeranno altre divorziate sotto quella casella ;p
è vero che ogni persona reagisce in modo diverso, a volte personalmente vado in panico, ho la sensazione di avere bisogno di un uomo a tutti i costi per via del fatidico orologio biologico che mi invecchia, e quindi rende meno attraente, di minuto in minuto, comincio a pensare come farò a cavarmela da sola, i figli, le spese, faccende di casa, eccetera

sono già uscita con un uomo più giovane e forse si mi ha dato più fiducia in me stessa, ma i momenti di panico non se ne sono del tutto andati..
Alfredo è vero che per noi è più facile, ma c'è anche da dire che bisogna essere brave nel scegliere bene tra i cosidetti "corteggiatori"
L'Argomento è stato bloccato.
 
#1118
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 4
Sabrina67 ha scritto:

è vero che ogni persona reagisce in modo diverso, a volte personalmente vado in panico, ho la sensazione di avere bisogno di un uomo a tutti i costi per via del fatidico orologio biologico che mi invecchia, e quindi rende meno attraente, di minuto in minuto, comincio a pensare come farò a cavarmela da sola, i figli, le spese, faccende di casa, eccetera

...
...
Alfredo è vero che per noi è più facile, ma c'è anche da dire che bisogna essere brave nel scegliere bene tra i cosidetti "corteggiatori"


Secondo me non e' che sei poco brava nello scegliere bene. Piuttosto le motivazioni che riporti non sono sufficienti, per stare con un uomo.
Anzi... dopo un po' lo fanno scappare.

Una donna bella e giovane e senza problemi e' sicuramente attraente ma, ai miei occhi almeno, lo e' ancora di piu' una donna autosufficiente, che non voglia stare con me perche' si sente sola ed incerta. Il che non esclude ovviamente l'aiuto e il supporto reciproco.


Vabbuo'... poche idee ma confuse, come al solito.
Ma stavolta e' l'ora tarda.
Rouge
Non si puo' piacere a tutti
Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio Compleanno: 07/28
L'Argomento è stato bloccato.
 
#1121
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
Rouge ha scritto:
le motivazioni che riporti non sono sufficienti, per stare con un uomo.
Anzi... dopo un po' lo fanno scappare.



quelle non sono le mie motivazioni, ci mancherebbe altro, perderei il rispetto che ho per me stessa, quel poco che mi è rimasto... sono solo momenti di panico che mi assalgono di tanto in tanto

cercherò di non farmeli venire durante un appuntamento se nò come dici mi scappa via ancora prima del dessert.
L'Argomento è stato bloccato.
 
condividi la discussione con i tuoi amici Facebook
#1123
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 1
Sabrina67 ha scritto:

è vero che ogni persona reagisce in modo diverso, a volte personalmente vado in panico, ho la sensazione di avere bisogno di un uomo a tutti i costi per via del fatidico orologio biologico che mi invecchia, e quindi rende meno attraente, di minuto in minuto


Io l'orologio biologico l'ho gettato e sostituito con un modesto cartier

Scherzi a parte i momenti pensierosi capitano a tutti, esci con chi e quando te la senti, comincia a fare ragionamenti piu profondi solo quando vedi che ti stai affezionando alla persona non prima, so che vivere giorno per giorno non è facile quando hai pensieri per la testa ma se ci riesci vedrai che i momenti di panico li avrai solo quando è normale averli, ovvero nelle decisioni importanti. Ciao
L'Argomento è stato bloccato.
 
#1129
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 1
Ciao, io sono divorziata. I momenti di "panico" capitano a tutte, figuriamoci dopo una separazione importante. Confusione, ansia, solitudine, semi-depressione, vulnerabilità, ci siam passate in un modo o nell'altro un pò tutte, alle volte si può cercare di mascherare questi sentimenti buttandosi a capofitto in altre relazioni semplicemente perchè è più facile preoccuparsi di un nuovo "amore" che star lì a piangersi addosso per quello che è stato, l'importante è saperlo e non farsi prendere in giro..

Un augurone!
L'Argomento è stato bloccato.
 

Discussione interessante? Twittala!

#1136
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 4
lapentita ha scritto:
... semplicemente perchè è più facile preoccuparsi di un nuovo "amore" che star lì a piangersi addosso per quello che è stato, l'importante è saperlo e non farsi prendere in giro..


condivido in pieno.
Solo aggiungerei oltre al non farsi prendere in giro sarebbe bene non prendersi in giro da soli, che e' ancora piu' frequente.

Le storielle, i nuovi "amorucchi", possono aiutare a recuperare un po' di autostima e a farci passare momenti "anestetizzanti" ma, come dice la pentita qui sopra, devono essere vissuti sapendo bene cosa si fa e perche'.

il che non esclude comunque di avere il cuore aperto ad eventuali, inaspettati sviluppi.
Rouge
Non si puo' piacere a tutti
Premere per visualizzare il Profilo di questo Utente
Sesso: Maschio Compleanno: 07/28
L'Argomento è stato bloccato.
 
#1162
Re:Rimettersi in gioco? 7 Anni, 7 Mesi fa Karma: 0
credo che al di la di cosa possa farci una signora divorziata con qualcuno più giovane (sempre a fare i/le maliziosi/e ) a volte basta solo trovare qualcuno di più "spensierato" per farci due risate assieme e berci qualcosa... le relazioni importanti che finiscono, specie non per mano nostra, fanno sempre male e ti lasciano legato anche quando ogni filo viene tranciato..ciò non toglie che almeno per un po possa bastare una compagnia sincera, senza aspettarsi molto e mettendo in chiaro con l'altra persona cosa si cerca, per poter sorridere un pochino...
L'Argomento è stato bloccato.
 
Vai a inizio paginaPagina: 12
Ricevi gli ultimi messaggi direttamente sul tuo desktop